Non esistono in commercio vaccini per i piccoli mammiferi come criceti e scoiattoli. E’ quindi molto importante farli visitare ogni anno per accertare il loro stato di salute e fare loro un esame delle feci. Attenzione a non confondere il letargo stagionale con la morte!
Non è presente in commercio per la cavia alcun prodotto vaccinale. Va conosciuta la sua esigenza peculiare di integrazione nell’alimentazione di Vitamina C. Vanno poi fatti dei trattamenti per il controllo dei parassiti esterni (Pulci, Zecche, Acari delle orecchie, ecc.) con prodotti specifici di comprovata sicurezza e non tossicità.
Il coniglio da compagnia nell'arco dell'anno ha bisogno di alcune profilassi tra le quali ricordiamo il vaccino contro la Mixomatosi e la Malattia Emorragica Virale (MEV o VHD) e i trattamenti per il controllo dei parassiti esterni (Pulci, Zecche, Acari delle orecchie, ecc.) con prodotti specifici di comprovata sicurezza e non tossicità.
Il furetto va vaccinato contro il Cimurro e necessita della profilassi per la filariosi cardiopolmonare (Dirofilaria immitis). Utile il controllo dei parassiti intestinali (Vermi tondi come gli Ascaridi) e dei parassiti esterni (Acaro delle orecchie e Pulci). Come per cane e gatto occorre vaccinare per la rabbia, applicare il microchip e fare il passaporto qualora ci si rechi all’estero. Il furetto è l’unico animale domestico sensibile al virus dell’Influenza dell’uomo !
Il coniglio da compagnia va vaccinato contro la Mixomatosi e la Malattia Emorragica Virale (MEV o VHD). Vanno poi fatti dei trattamenti per il controllo dei parassiti esterni (Pulci, Zecche, Acari delle orecchie, ecc.) con prodotti specifici di comprovata sicurezza e non tossicità.
La flora intestinale di roditori e lagomorfi da compagnia (Coniglio nano, Cavia peruviana, Criceti, Cincillà, Degù, ...) è fondamentale per la loro sopravvivenza, se viene persa l'animale rapidamente muore!
Nei nuovi animali da compagnia non è ancora molto diffusa la pratica della sterilizzazione. Questa scheda si propone di elencarne i vantaggi e di dare indicazioni utili ai proprietari che si apprestano a realizzarla.
La sterilizzazione chirurgica degli animali da compagnia è pratica comune per molte specie domestiche come il cane ed il gatto e sempre più spesso sono i proprietari stessi a richiedere questo tipo di prestazione a noi Veterinari.
La sterilizzazione dei furetti ha molti vantaggi. In entrambi i sessi previene il fastidioso odore da puzzola dei soggetti adulti. Nei maschi evita le fughe e l’aggressività. Nelle femmine le mortali sindromi iperestrogeniche. L’intervento va fatto solo da Veterinari specializzati.
I problemi dentali nei Conigli nani, Cavie peruviane, Cincillà, Degù, Criceti e tutti gli altri roditori e lagomorfi da compagnia sono molto frequenti. I denti di questi animali in pratica si comportano un po’ come le nostre unghie, che lentamente ma inesorabilmente crescono per tutta la vita. Un alimentazione povera di fibra, facilmente masticabile, ipernutriente, come le miscele di semi carrube e pellettati presenti in commercio “specifiche per conigli e cavie” non consumano a sufficienza la tavola dentaria e predispongono a problemi di maloclusione e crescita eccessiva.

Clinica veterinaria "Casale sul Sile"
P.IVA 03777010269